THE CONDEMNATION OF HOMOSEXUALITY

Gilbert & George Inspiration
L’omosessualità, condanna per il genere umano. Una condanna reale quanto irreale.
Di chiara ispirazione a due grandi artisti londinesi Gilbert & George, questo progetto è una denuncia a un processo che non avrà mai fine. Il gay di fronte se stesso, il gay che pur essendo libero non può manifestare libertà perchè è incatenato. Vive se stesso e gli altri allo stesso modo in cui un uomo viene consumato dall’ HIV. L’HIV, quel brutto buco nero che porta con se tutto quello che trova. Il gay si sente così: rosso come l’amore, rosso come la passione, rosso come il sangue, rosso come la rabbia. Il gay si sente condannato da una società che lo accusa di una “colpa” che non gli appartiene e che come l’HIV ti rende schiavo di una libertà che non puoi liberare!
dedicato a chi “Ha Paura”
AndreAle